Centro per la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle patologie oculari.

Miopia

Il miope ha una "vista corta", in altre parole vede bene da vicino e male da lontano.
Nella grande maggioranza dei casi la miopia dipende dal fatto che l'occhio è più lungo del normale (l'occhio di norma è lungo 23 mm.). La miopia può essere lieve (entro le tre diottrie), modesta (entro le otto diottrie), elevata (fino e oltre le venti diottrie).
Nella miopia lieve l'occhio non presenta in genere alterazioni e, una volta corretto con opportuni occhiali, la visione è ottima e raggiunge i dieci decimi di vista.
Nella miopia elevata invece, l'occhio è spesso affetto da gravi alterazioni degenerative a carico delle sue delicate strutture interne, specie la retina. Di conseguenza può andare incontro a deterioramento visivo per gravi complicanze quali emorragie retiniche, distacco di retina, cataratta e glaucoma.
Tali patologie sono molto più frequenti nell'occhio miope rispetto all'occhio normale. È appunto per tale motivo che il paziente miope dev'essere periodicamente controllato, non tanto per correggere gli occhiali o lenti a contatto, quanto per prevenire le possibili insidiose e temibili complicazioni.

video

Vizi di refrazione  PedrottiLaser Eccimeri  Pedrotti

Informazioni

Studio Pedrotti
Viale Mazzini, 11
36100 Vicenza

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: 0444 541000
mail: info@studiopedrotti.it

© 2015 Studio Pedrotti
P.IVA 03200820243